30 gennaio 2020

Fondazione Leonardo - Civiltà delle Macchine e Università Bocconi firmano la convenzione su IA regolazione dei nuovi media e disruptive technologies

Milano – 30 gennaio 2020. La Fondazione Leonardo - Civiltà delle Macchine e l’Università Bocconi hanno sottoscritto oggi una convenzione in tema di intelligenza artificiale, regolazione dei nuovi media e disruptive technologies. L’obiettivo è di promuovere la ricerca relativa all’impatto che l’IA e le tecnologie digitali e algoritmiche hanno sul fenomeno giuridico, nonché i possibili ambiti e modelli di regolazione.

L’accordo, firmato dal Presidente della Fondazione Leonardo - Civiltà delle Macchine, Luciano Violante e dal Rettore dell’Università Bocconi, Gianmario Verona, consolida l’impegno della Fondazione con il mondo accademico per accrescere la consapevolezza e la rilevanza del ruolo dell’innovazione e delle tecnologie per la società civile.

“La convenzione prevede ricerche e seminari congiunti per intrecciare le competenze tecnologiche con quelle giuridiche di varia natura - ha spiegato il Presidente Violante - è un importante passo avanti verso la definizione di principi di governance nella società digitale”.

La Fondazione Leonardo - Civiltà delle Macchine, inoltre, pubblicherà all’interno della “Rivista di diritto dei media”, quadrimestrale online, specializzata in innovazione scientifica, tecnologie digitali e diritto, saggi di esponenti del mondo accademico e delle imprese.

Condividi sui Social

Ultimo numero Civilità della Macchine

La Rivista - Civiltà delle Macchine

Febbraio 2021

Il primo numero del 2021 è un viaggio linguistico nella parola democrazia. Le quattro sezioni della rivista analizzano le diverse sfumature del rapporto tra il regime democratico e le sue possibili declinazioni in campo poetico, politico, economico e scientifico. Sono intervenuti, tra gli altri, Valerio Magrelli, Andrea Cortellessa, Angelo Panebianco, Sofia Ventura, Pietro Reichlin, Valeria Termini, Marcella Panucci, Laura Boella e Antonio Pascale.

Sistema Museale

Il Sistema Museale Integrato si presenta quale realtà unica in Italia comprendente musei, archivi storici e altre realtà espositive proprietà di Leonardo, con l’obiettivo di valorizzare e comunicare la memoria storica e tecnologica del Gruppo.

Con il patrimonio industriale che custodiscono, i Musei e gli Archivi vogliono essere un punto di riferimento culturale per rafforzare l’identità di Gruppo e promuoverla come valore all’esterno.

Il Sistema Museale intende diffondere quell’evoluzione tecnologica che è parte del presente e soprattutto del nostro futuro. Promossi da volontari e seniores, per rivolgersi in particolar modo ai giovani, i musei e gli archivi sono strumenti per la permanenza di una storia nella società, conservandone e tramandandone i valori. Come ponti immaginari da attraversare, qui si racconta quel progresso di cui, ancora oggi, Leonardo è protagonista.

Leggi Tutto
Copyright © 2019 Leonardo S.p.A. Privacy & Cookie Policy